Share
R3-00

R3-00

Collaborazione, Realizzato

Unifamiliare per un nucleo di quattro persone. Il sedime del nuovo, ricalca quello di un vecchio fabbricato, premiandolo con un’ottima esposizione, e ampi spazi di rispetto tra l’intervento ed i fabbricati circostanti.
In un recinto di cemento faccia a vista e corten trovano spazio: erba, ghiaia, un lastricato in travertino che si fa vasca, e due parallelepipedi bianchi, abbinati, traslati sull’asse trasversale, ai quali si è sottratta sostanza, contrastano abbinando grandi finestrature e vedute, a creare una casa luminosa, dove il giardino entra in sala e dove è possibile guardare e vivere senza essere osservati.

Il progetto è stato premiato con la Menzione d’Onore per la sezione provinciale al Premio Biennale Internazionale di Architettura Barbara Cappochin edizione 2009.

Info

  • Dimensione: 200 mq
  • Stato: Completato